L'armadio letto: quando i letti scompaiono nell'armadiatura
22636
post-template-default,single,single-post,postid-22636,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Armadio letto: quando il letto è nell’armadio

ribalta da una piazza e mezzaL’armadio letto è quel genere di letto a scomparsa che una volta chiuso sembra un semplice armadio. Si tratta di una soluzione salvaspazio molto utile per arredare case dagli spazi stretti oppure nei monolocali. Quando per necessità il letto deve essere inserito in un contesto di living e non in una camera dedicata alla zona notte non è bello che rimanga a vista, ottimo quindi che possa chiudersi completamente dietro le ante di un’armadiatura e restare completamente celato durante il giorno.

Il modulo contenente il letto viene spesso integrato accostandolo ad altri moduli di armadio vero e proprio, in pareti di arredo componibili che si possono realizzare in svariate misure. Quando il letto viene chiuso ci si trova davanti a una parete di armadiatura, senza sapere che all’occorrenza si può rivelare un posto per dormire.

L’armadio a letto può avere ante battenti o semplicemente un pannello coprirete che si ribalta insieme al letto a caduta. Nel catalogo di MetroQuadro ci sono letti armadio con ribalta orizzontale o con ribalta verticale, con meccanismi assistiti da pistoni per ammortizzare la discesa della rete.

Ecco alcune proposte di letti che scompaiono nell’armadio, dal singolo al matrimoniale ne abbiamo per ogni misura.